13:24 giovedì 18.04.2024
Cambio al Comando del NATO Defense College
E cerimonia di Graduation per il 142° Senior Course, giunto oramai al termine dopo 22 settimane
fotografie di: Nato Defense College

14-07-2023 - Il 13 luglio scorso, presso il NATO Defense College si è tenuta la tradizionale cerimonia di Graduation per il 142° Senior Course, giunto oramai al termine dopo 22 settimane.
In tale occasione, si è svolta la cerimonia di avvicendamento al Comando del College tra il generale di Corpo d’Armata Olivier Rittimann, cedente, e il generale di Squadra Aerea Max Nielsen, subentrante, presenziata dall’ammiraglio Rob Bauer, Chair del Comitato Militare della NATO (CMC).
Numerosi erano presenti ambasciatori e rappresentanti diplomatici, alte cariche militari e civili internazionali e italiani; testimonianza tangibile della vicinanza e dell’attenzione che i Paesi hanno nei confronti dei rispettivi corsisti e del College, quale più alta istituzione accademica in seno all’Alleanza Atlantica.
 
Nielsen, accolto da Rittimann, ha avuto con lui un breve incontro in privato. Contemporaneamente si è svolto un bilaterale tra l’ammiraglio Bauer e il Capo di Stato Maggiore della Difesa italiana, ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone, sopraggiunti subito dopo.
Giunti alla cerimonia, il generale Flemming Lenfter, Capo di Stato Maggiore della Difesa danese e l’ammiraglio di Squadra Daniel William Dwyer, comandante del NATO Joint Force Command di Norfolk – Virginia USA, prendendo parte ad un meeting insieme alle autorità citate in precedenza. Al termine dell’incontro, fatta eccezione per Cavo Dragone che ha dovuto lasciare il College per sopraggiunti impegni, gli alti ufficiali hanno raggiunto l’Auditorium aprendo di fatto la cerimonia di Graduation.


Nel suo discorso introduttivo, Rittimann si è congratulato con i membri del 142 Senior Course per la dedizione e il duro lavoro svolto durante il corso; la parola e’ poi passata a Bauer che ha rimarcato l’importanza del corso nel creare legami ed amicizie durature nel tempo tra i membri, 75, che in questa edizione rappresentavano 32 diverse nazioni.
A seguire, i discorsi del presidente e del vice-presidente del corso hanno preceduto la tradizionale consegna dei diplomi ai corsisti, atto ufficiale che di fatto, sancisce il loro ingresso nella comunita’ degli Anciens.

La seconda parte della cerimonia ha sancito il cambio al vertice del NATO Defense College: dopo tre anni, il generale di Corpo d’Armata Olivier Rittimann dell’Esercito Francese ha ceduto l’incarico al generale di Squadra Aerea Max Nielsen, della Reale Aeronautica Danese. Nei consueti saluti di commiato, il comandante cedente ha ringraziato lo Staff del College lodandolo per la dedizione e per la professionalita’ dimostrata. Il Chair del Comitato Militare della NATO ha poi ringraziato Rittimann per l’eccellente lavoro svolto e ha dato il benvenuto al nuovo comandante, dando poi inizio al simbolico passaggio di consegna della bandiera del College.
Nel suo primo discorso da comandante, Nielsen, rimarcando l’importanza del NATO Defense College, ha inoltre sottolineato che l’impegno e la determinazione che il College ha dimostrato nel portare avanti la propria missione continueranno anche in futuro.
Come da tradizione, lo svelamento della foto del comandante uscente tra i Comandanti del College ha concluso ufficialmente la cerimonia.

 Nota
Fra le altre cariche italiane sopraggiunte all’evento, hanno altresì partecipato: il prefetto Stefano Gambacurta, Vice Capo della Polizia di Stato; il generale di Corpo d’Armata Antonio Vittiglio, direttore Generale della Direzione per il Personale Militare (PERSOMIL); il generale di Corpo d’Armata Carlo Lamanna, comandante per la Formazione, Specializzazione e Dottrina dell’Esercito (COMFORDOT), in rappresentanza del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito; l’ammiraglio di Divisione Andrea Romani, comandante del Comando Interregionale Marittimo Centro e Capitale, in rappresentanza del Capo di Stato Maggiore della Marina; il generale di Divisione Aerea Fabio Sardone, Direttore della Direzione Impiego del Personale Militare Aeronautica (DIPMA), in rappresentanza del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica; il generale di Divisione Fabiano Salticchioli, nelle veci del comandante dell’ Arma dei Carabinieri e il Generale di Brigata Carlo Ragusa, Capo del VI Reparto del Comando Generale della Guardia di Finanza.
 
Creato dal gen. Dwight Eisenhower nel 1951, al fine di dotare gli Ufficiali dei Paesi Alleati NATO di un forum dedicato alla formazione strategica e alla riflessione politico-militare, il NATO Defense College, ubicato a Roma, è l’unica istituzione accademica dell’Alleanza. Supportato da un importante lavoro di ricerca e da un impegno a tutto campo, il NDC fornisce al personale militare e civile una formazione a livello di leadership su argomenti relativi alla NATO, sviluppa delle competenze di creazione del consenso a livello internazionale e rafforza la coesione dell’Alleanza offrendo l’opportunità di costruire una rete di rapporti in un contesto multi-culturale.
Redazione


Extrema Ratio Knives Division

Marinai e Carabinieri hanno giurato insieme
Durante il periodo di permanenza presso le rispettive scuole di formazione, gli...
Roberto Vannacci a Palazzo Chigi di Ariccia
Organizzato da ''I figli di nessuno'' il convegno di presentazione de ''Il Mondo...
Giuramento alla Scuola Militare Teulié
Il Corso ‘’Fumi III’’ ha prestato Giuramento di fedeltà alla Repubblica...
23 Marzo, Giornata Meteorologica Mondiale
Istituita nel 1961 per ricordare l’entrata in vigore nel 1950 della Convenzione...
Difesa e società civile protagoniste della conferenza sull’empowerment femminile
Lo ha detto Rauti a Napoli considerando l’impegno delle donne delle forze armate...
Padiglione Guardia di Finanza a Volandia
Inaugurato il 9 marzo scorso alla presenza del generale di divisione Giuseppe...
Giura il 205° corso ‘’Fierezza’’
Gli Allievi Ufficiali dell’Accademia Militare di Modena hanno giurato fedeltà...
Hassan Sheikh Mohamud a Roma
Dopo la conferenza Italia-Africa ha partecipato ad un incontro-intervista organizzato...
Giornata della memoria e del sacrificio degli alpini
Celebrata a Milano con il convegno ‘’Maurizio Lazzaro de’ Castiglioni un...
Per rendere onore al loro coraggio e augurare fortuna alle sopravvissute
Occorre maturità e agire secondo le regole del diritto internazionale per evitare di alimentere la spirale di violenza
Polizia di stato e carabinieri stanno eseguendo un’ordinanza di misure cautelari nei confronti di 11 persone
A bordo di un velivolo Falcon 900 del 31° Stormo di Ciampino dell'Aeronautica Militare
La libertà di pensiero e di parola messa in bilico da associazioni democratiche
Rauti a Torino visita il Comando per la Formazione e Scuola d’Applicazione dell’Esercito
Il generale di Divisione Andrea Di Stasio cede il Comando al generale di Divisione Salvatore Annigliato
Edoardo Arnello (Ceo AccessiWay): “In Italia ad oltre 13 milioni di cittadini viene impedito di accedere al mondo digitale''