09:35 giovedì 18.04.2024
Tiger Meet 2023, a Gioia del Colle
In occasione del Centenario l’Aeronautica Militare ospita l’esercitazione NATO che vede impegnate tredici Nazioni in un confronto operativo
fotografie di: Cybernaua e M. Masini

10-10-2023 - Dal 2 al 13 ottobre in Italia presso l’Aeroporto di Gioia del Colle dell'Aeronautica Militare, si svolge l’esercitazione NATO Tiger Meet 2023, una delle più importanti e articolate esercitazioni internazionali che punta ad affinare la cooperazione e facilitare la condivisione di esperienze addestrative tra Forze Armate dei Paesi Alleati.
Il “NATO Tiger Meet” ogni anno, dal 1960, fa incontrare i Gruppi di Volo delle diverse Forze Armate nel cui stemma è presente una “tigre”,
Per la prima volta in Italia si svolse cinquanta anni fa (1973) presso la base di Cameri, per poi tornarvi anche nel 1980 e nel 1988.

A distanza di trentacinque anni, dunque, l’Italia ha ospitato nuovamente questo importante meeting addestrativo internazionale, anche in concomitanza con i festeggiamenti per il Centenario dell’Aeronautica Militare, costituita come Forza Armata autonoma nel 1923.

Il grande raduno vede in attività operativa i piloti di tredici nazioni che si confrontano nella base aerea di Gioia del Colle (BA), sede del 36° Stormo “Caccia” al comando del colonnello pilota Massimiliano Pomiato che abbiamo incontrato nel corso della nostra visita alla base.

Piloti ed equipaggi di volo provenienti dai Paesi della NATO e suoi partner si esercitano, con operazioni che interessano lo spazio aereo di Puglia, Calabria e Basilicata, per perfezionare l’interoperabilità degli assetti in missioni di difesa e interdizione aerea, di supporto a truppe a terra (Close Air Support – CAS) o di ricerca e recupero di personale in ambiente ostile (Personnel Recovery - PR).
Nella mattinata del 9 ottobre, il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, generale Luca Goretti, nel corso di un Media day, ha incontrato la stampa: //www.cybernaua.it/video/video.php?idvideo=275
L’addestramento, che in gergo viene chiamato Large Force Employment (LFE), coinvolge circa 70 aeromobili ad ala fissa e 10 ad ala rotante, provenienti dalle 13 nazioni coinvolte, molti dei quali con livree speciali, special color dedicati proprio al Tiger Meet. Oltre a reparti dell’Aeronautica Militare, nell’esercitazione sono impiegati anche assetti della Marina Militare.

In Italia sono due i membri della NATO Tiger Meet Association, entrambi dell’Aeronautica Militare.
Il 12° Gruppo Volo del 36° Stormo “Caccia” – erede dal 2001 della Squadriglia delle “Tigri Bianche” del 21° Gruppo “Caccia” – nel 2021 ha vinto il prestigioso "Silver Tiger Trophy”, riconoscimento che viene conferito al Gruppo Volo che si distingue maggiormente durante l’esercitazione.

Il 21° Gruppo Volo del 9° Stormo di Grazzanise (CE), invece, entrato a far parte dell’allora NATO Tiger Club nel 1968, si è aggiudicato il “Silver Tiger Trophy” sia nel 1998 sia nel 2015, mentre nel 2021 si è aggiudicato l’altrettanto prestigioso riconoscimento quale miglior gruppo elicotteri partecipante all’esercitazione.
 
Il nostro amico spotter, Mauro Masini, ha realizzato alcuni scatti dei velivoli in special color, nel corso delle loro attività addestrative, che potrete ammirare nella Fotogallery //www.cybernaua.it/photogallery/fotogallery.php
Maria Clara Mussa


Extrema Ratio Knives Division

Marinai e Carabinieri hanno giurato insieme
Durante il periodo di permanenza presso le rispettive scuole di formazione, gli...
Roberto Vannacci a Palazzo Chigi di Ariccia
Organizzato da ''I figli di nessuno'' il convegno di presentazione de ''Il Mondo...
Giuramento alla Scuola Militare Teulié
Il Corso ‘’Fumi III’’ ha prestato Giuramento di fedeltà alla Repubblica...
23 Marzo, Giornata Meteorologica Mondiale
Istituita nel 1961 per ricordare l’entrata in vigore nel 1950 della Convenzione...
Difesa e società civile protagoniste della conferenza sull’empowerment femminile
Lo ha detto Rauti a Napoli considerando l’impegno delle donne delle forze armate...
Padiglione Guardia di Finanza a Volandia
Inaugurato il 9 marzo scorso alla presenza del generale di divisione Giuseppe...
Giura il 205° corso ‘’Fierezza’’
Gli Allievi Ufficiali dell’Accademia Militare di Modena hanno giurato fedeltà...
Hassan Sheikh Mohamud a Roma
Dopo la conferenza Italia-Africa ha partecipato ad un incontro-intervista organizzato...
Giornata della memoria e del sacrificio degli alpini
Celebrata a Milano con il convegno ‘’Maurizio Lazzaro de’ Castiglioni un...
Per rendere onore al loro coraggio e augurare fortuna alle sopravvissute
Occorre maturità e agire secondo le regole del diritto internazionale per evitare di alimentere la spirale di violenza
Polizia di stato e carabinieri stanno eseguendo un’ordinanza di misure cautelari nei confronti di 11 persone
A bordo di un velivolo Falcon 900 del 31° Stormo di Ciampino dell'Aeronautica Militare
La libertà di pensiero e di parola messa in bilico da associazioni democratiche
Rauti a Torino visita il Comando per la Formazione e Scuola d’Applicazione dell’Esercito
Il generale di Divisione Andrea Di Stasio cede il Comando al generale di Divisione Salvatore Annigliato
Edoardo Arnello (Ceo AccessiWay): “In Italia ad oltre 13 milioni di cittadini viene impedito di accedere al mondo digitale''