05:14 sabato 02.03.2024
Via le mani dalle donne
''Con la Marina militare in difesa delle donne vittime di violenza'', la sottosegretaria alla Difesa Rauti al Circolo canottieri Roma
fotografie di: Cybernaua

29-10-2023 - Via le mani” è una regata solidale di canottaggio nata undici anni fa per coniugare un tema delicato come quello della violenza sulle donne, con lo sport e la sua capacità inclusiva e di sensibilizzazione contro la violenza di genere.
Grande la partecipazione di appassionati di questo sport, nello scenario del Circolo canottieri Roma, illuminato dal sole del penultimo giorno di Ottobre, ove non solo donne ma anche uomini solidali in maglia di color rosa, a testimoniare la solidarietà e la partecipazione alla lotta contro la violenza sulle donne.
L’iniziativa a cui hanno aderito numerosi partecipanti sportivi, è stata organizzata dalla Federazione Italiana Canottaggio, insieme al Comitato Regionale FIC Lazio, al Circolo Canottieri Roma ed alla Onlus Hands off Women.
Presidente dell’Associazione Hands Off Women è la sottosegretaria alla Difesa Isabella Rauti, amante del canottaggio che pratica regolarmente.
“Quest’anno ho voluto partecipare alla regata con un equipaggio della Marina militare, per rinnovare l’impegno a non mollare mai in questa battaglia in difesa delle donne vittime di violenze”, ha detto Rauti, “Da un gesto tecnico ad un atto simbolico, ‘Via le Mani’ è un movimento usato nel canottaggio, ma indica anche un ordine a chi usa violenza alle donne, ed è un monito per la loro difesa. Non c’è linguaggio più diretto di quello dello sport che all’antagonismo sceglie l’agonismo”. 
Abbiamo seguito alcune competizioni tra rematori, sulla sponda del Tevere, in un clima di allegria e spirito sportivo, esploso poi in momenti di entusiasmo nel corso delle premiazioni e attribuzioni di coppe e medaglie, tra gli applausi del numeroso pubblico.

“Lo sport, ha ancora detto Rauti, come veicolo di confronto, aggregazione, solidarietà e inclusione, con i suoi valori etici, ha la capacità di educare e di aumentare la sensibilità e l’attenzione verso particolari fenomeni sociali. E allora, anche in questa edizione, siamo pronti a schierarci tutti insieme contro la violenza di genere. I dati ci dicono che l’impegno è necessario, perché il fenomeno resta sommerso e quello che emerge è la classica punta dell’iceberg. Lo sport può svolgere un ruolo importante per promuovere e diffondere la cultura del rispetto di genere e contrastare le violenze sulle donne”.
Maria Clara Mussa


Extrema Ratio Knives Division

Hassan Sheikh Mohamud a Roma
Dopo la conferenza Italia-Africa ha partecipato ad un incontro-intervista organizzato...
Giornata della memoria e del sacrificio degli alpini
Celebrata a Milano con il convegno ‘’Maurizio Lazzaro de’ Castiglioni un...
''WoW - Wheels on Waves - Around The World 2023-2025''
Giro del mondo a bordo del catamarano di 18 metri per un selezionato pubblico...
Bandiera, simbolo di valori da tramandare
Rappresenta la Storia di uomini che hanno scritto la Storia e che vanno onorati...
Buone feste in sicurezza
A Roma la sottosegretaria alla Difesa Rauti ha incontrato i militari impegnati...
Generazione di donne distrutta dai Talebani
Giornata internazionale contro la violenza sulle donne nell’ambasciata afghana...
Predator nel cielo italiano
Prima volta di un aeromobile militare a pilotaggio remoto su rotte sinora dedicate...
‘’Cyber eagle’’ conclusa l'esercitazione
Intelligenza artificiale e super calcolatori contro le nuove minacce cibernetiche...
Generazione di donne distrutta dai Talebani
Giornata internazionale contro la violenza sulle donne nell’ambasciata afghana...
Lo denuncia il Rapporto delle Nazioni Unite
Alcuni arrivati con volo dell'Aeronautica Militare; altri arriveranno con Nave Vulcano
Impegnato nell’impresa nautica di un tour mondiale, nell’ambito del progetto WoW - Wheels on Waves - Around the World 2023-2025
Sostegno pieno agli agricoltori italiani lavorando per promuovere politiche e iniziative per valorizzare il settore agricolo nazionale
Salvo un uomo di 61 anni colpito da malore su nave portacontainer a largo di Trapani
considerazioni del generale Giuseppe Morabito Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation
Il 183° Reggimento “Nembo” nell’operazione enhanced Vigilance Activity della NATO riceve la visita del sindaco di Pistoia
Il ministro Crosetto considera grave fake news un articolo diffamatorio de Il Fatto quotidiano