12:10 martedì 18.06.2024
Roma all’alba
Polizia di Stato ed Esercito, ancora insieme nell’operazione Strade sicure (Esclusiva di Cybernaua)
fotografie di: Daniel Papagni

29-01-2009 - Abbiamo seguito i “ragazzi” dell’187 della Folgore, in una dello loro ultime operazioni “strade sicure” a Roma, il censimento del campo nomadi di Tor di Quinto, a fianco delle Forza dell’Ordine, coadiuvate dalle unità specializzate per il tipo di intervento (antidroga, anticrimine, controllo immigrazione).
L’operazione, compiuta questa mattina all'alba, rientra in un programma di attività congiunte, in un contesto già collaudato che permetterà di poter prendere le opportune misure per circoscrivere il fenomeno dell’immigrazione clandestina.
In questa circostanza, i militari della Folgore, al comando del capitano Alessandro Cervina, hanno avuto il compito di circoscrivere il perimetro adiacente all’area, mentre Polizia di Stato, Polizia Municipale e unità specializzate effettuavano i controlli all’interno del campo.
Come specificato dal Dirigente della Polizia di Stato, dottor Clemente, l’attività era prodromica alla ricollocazione presso un campo attrezzato delle persone che attualmente “risiedono” nelle baracche,.
Durante l’operazione, avvenuta in un clima amichevole e collaborativo, abbiamo assistito alle attività quotidiane del campo, che si sono regolarmente svolte, come il prelievo dei bambini da parte delle Assistenti sociali mediante lo Scuolabus.
L’187, con questa attività operativa conclude la sua permanenza nella Capitale.
Al loro rientro a Livorno, conosceranno la loro nuova missione e destinazione.
L’avvicendamento a Roma vedrà la presenza molto probabilmente dei Bersaglieri.
Maria Clara Mussa


Extrema Ratio Knives Division

Nat (North America Tour) 24 al via con la PAN
Gli MB-339PAN delle Frecce Tricolori sono arrivati in Quebec, prima tappa del...
G7: dalle stelle … alle sentine
Evento attesissimo, dai multiformi aspetti, dei quali il generale Carmelo Burgio...
Marina Militare celebra la propria Giornata
Cerimonia in commemorazione dell’impresa di Premuda del 10 giugno 1918
Arma dei Carabinieri al suo 210* anno dalla costituzione
Una cerimonia all'insegna della professionalità e dedizione in Patria e nelle...
Philippe Leroy, cieli blu
L’ultimo saluto al grande attore franco-italiano a Roma, avvolto dal paracadute...
Parata del 2 Giugno a Roma ‘’Festa della repubblica’’
Pioggia battente sul pubblico numeroso che applaudiva il passaggio delle forze...
Diciamo addio a Philippe Leroy
‘’In Afghanistan con Philippe Leroy’’, tratto dal libro “Exit Tragedy....
''Olimpiadi dell’aria'', un sogno realizzabile
E' stato il tema del convegno organizzato martedì 28 maggio presso la Sala Capitolare...
‘’African Lion 2024’’
L’Italian Joint Force Headquarters partecipa alla grande esercitazione a guida...
’'Non mi unisco alle critiche circa l’opportunità di aver portato in Parlamento Europeo una pluripregiudicata’’ dichiara il generale Carmelo Burgio
Doppio appuntamento istituzionale a Firenze per la sottosegretaria alla Difesa Isabella Rauti
Considerazione del generale Morabito sul vertice di Bürgenstock ove i Capi di Stato e di Governo partecipanti non sono riusciti a trovare un accordo
Comprensibili, ma vani, i toni amareggiati di molti editorialisti di grido… ne parla il generale Carmelo Burgio
Era presidente di Fincantieri dal 2022; trovato nel suo appartamento a letto forse suicida...
il GSPD (gruppo sportivo paralimpico della Difesa) ha attraversato a nuoto lo stretto di Messina
''1.000 giorni senza scuola equivalgono a 3 miliardi di ore di apprendimento perse''
Vannacci resta un soldato e un incursore paracadutista, afferma il generale Carmelo Burgio in questo articolo